Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Stemma e Storia

Stemma e Storia

di Lunedì, 07 Aprile 2014
Stemma Comune di Nogaredo

Lo Stemma e la nascita del Comune di Nogaredo

Lo stemma del comune:
Raffigura un albero di noce al naturale ed ha le seguenti caratteristiche: sfondo azzurro, con albero di noce al naturale nascente da prato verde, accostato dalle lettere maiuscole C N ed avente le seguenti configurazioni

  • corona: Murale di Comune;
  • ornamenti: a destra una fronda d'alloro fogliata al naturale fruttifera di rosso; a sinistra una fronda di quercia fogliata e ghiandifera al naturale legate da un nastro annodato, a strisce color argento e rosso bordeaux.

La nascita del Comune di Nogaredo..

Nel corso del 1800 vennero costituiti i Comuni come centri amministrativi soggetti a disposizioni di legge.
Sasso e Noarna, che formavano un unico Comune, con legge austiraca del 1915 furono istituiti come due comuni indipendenti: Sasso e Noarna, che si affiancavano a quello già esistente comprendente Nogaredo e Brancolino.
In periodo fascista, con Regio Decreto datato 10 gennaio 1929, i Comuni di Nogaredo, Sasso e Noarna, con quelli di Castellano e Pedersano vennero aggregati al Comune di Villa Lagarina.
L'unione durò fino al 1955. La popolazione di Nogaredo, Sasso, Noarna e Brancolino infatti si battè per la ricostituzione di un Comune autonomo: ci furono discussioni e battaglie amministrative col Comune di Villa Lagarina da parte dei censiti di Nogaredo ma anche degli abitanti di Brancolino, Sasso e Noarna, per i quali la distanza da Villa Lagarina era molta.
Finalmente le richieste della popolazione furono ascoltate: con Legge Regionale n. 13 dd. 14.02.1955 il Comune di Nogaredo venne ricostituito comune autonomo con le sue attuali frazioni.
Il desiderio di autonomia amministrativa fu molto diffuso per orgoglio di paese ma anche per la convinzione che gestire direttamente la cosa pubblica si concretizzasse in un servizio pubblico migliore, in interventi sul territorio e iniziative a favore della comunità, in quanto un Comune piccolo forse era più semplice da amministrare.