Ti trovi in:

Home » Comune » Organizzazione comunale » Uffici » Demografico - elettorale

Demografico - elettorale

di Sabato, 26 Aprile 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 19 Ottobre 2015

Ufficio Demografico

Telefono segreteria
0464 498230
Fax
0464 461810
Competenze

L'Ufficio Demografico registra i movimenti delle persone residenti sul territorio comunale e consente la rilevazione dei dati inerenti la situazione demografica del Comune.

Presso questo ufficio viene conservato il registro della popolazione residente, una raccolta di schede individuali e di famiglia contenenti notizie relative alle persone e alle famiglie residenti nel Comune, notizie che derivano dalle dichiarazioni degli interessati, da accertamenti d'ufficio e da comunicazioni dell'ufficio di Stato civile. Per ogni persona residente nel Comune esiste una scheda individuale che contiene i dati anagrafici dell'intestatario. Le schede di famiglia sono intestate al capofamiglia e riportano i dati di tutti i componenti il nucleo famigliare. Nel corso degli anni tali schede vengono modificate, cancellando le persone che cessano di far parte della famiglia e iscrivendo i soggetti che vi entrano a far parte.

Servizi erogati dall'ufficio:

  • Rilascio e rinnovo carte di identità: la carta di identità viene rilasciata ai residenti nel Comune o iscritti all'AIRE. Per il rilascio del documento presentarsi all'ufficio con 3 fotografie recenti formato tessera e con i genitori in caso di richiedente minorenne per assenso all'espatrio. Rinnovo della carta d'identità: può essere rinnovata a decorrere dal 180° giorno precedente la scadenza. Il rinnovo si ottiene presentando 3 fotografie e la carta d'identità scaduta (o in scadenza). In caso di smarrimento, furto o deterioramento occorre presentare denuncia presso l'autorità di PS e portarla in Comune. I cambi di residenza non comportano la sostituzione della carta di identità. Per i cittadini italiani maggiorenni la carta d'identità é valida per l'espatrio, purché gli stessi dichiarino di non trovarsi nelle condizioni che impediscono il rilascio del passaporto; per i minori occorre l'assenso dei genitori o di coloro che esercitano la patria potestà. Per i cittadini stranieri non è valida per l'espatrio. Per i cittadini interdetti o inabilitati occorre la firma del tutore o del curatore
  • Richiesta di nuova numerazione civica: Per gli edifici di nuova costruzione occorre richiedere il numero civico da attribuire a tutti gli accessi esterni dell'edificio. La targhetta col numero dovrà essere posta a cura del proprietario in alto a destra di ogni accesso. Se dall'ingresso esterno si accede a più ingressi interni si dovrà comunicare all'ufficio il numero degli interni con i nomi dei singoli proprietari.
  • Rilascio certificati anagrafici: dal 2012 sono entrate in vigore le nuove norme che vietano di emettere certificati da produrre alle pubbliche amministrazioni e ai privati gestori di pubblico servizio. Con l'autocertificazione si sostituiscono i certificati o gli atti di notorietaà. L'autocertificazione è gratuita e gli Enti pubblici e le società concessioanrie di pubblico servizio hanno l'obbligo di accettarla. I cittadini extracomunitari possono usare l'autocertidficazione solo se sono legalmente residenti in Italia. Dal 1 gennaio 2012 non è più consentio al Servizio demografico emettere certificati anagrafici e di stato civile diretti ad altre pubbliche amministrazioni e a privati gestori di pubblici servizi. I cittadini possono utilizzare l'autocertificazione e la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà.
Personale

Posizionamento nell'organigramma

Servizio di appartenenza

Riferibili a Demografico - elettorale

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam